lunedì 23 marzo 2015

Dressing room, quando l' armadio enorme non ti può bastare più...




Carrie Bradshaw di Sex and the city...è tutta colpa sua. Perché è stata lei la prima a farci notare che tutte possiamo averlo e quindi desiderarlo. Ecco cos'è il dressing room, una camera intera o un angolo in una camera da letto spaziosa, trasformato nel nostro modo unico e speciale in un regno della moda personale e segreto. Niente di troppo lussuoso né da star di Hollywood, come quelli che si vedono nelle riviste di arredamento, di moda e di lifestyle. Ma un posto tutto per noi, intimo e stupendo quanto noi, le donne semplici della porta accanto. Ecco alcune idee a basso costo che ci ispirano a creare un dressing room tutto nostro.



1. Organizzati! Specchi, toletta, scaffali, scatole, cassettiera, gancetti per appendere i tuoi accessori, lampadine e/o un bel lampadario per illuminare tutto nel modo giusto!

IKEA




IKEA







2. Nel tuo dressing room non servono le ante e gli armadi. Possono infatti bastare alcuni stand appendiabiti. Così risparmi, ma hai anche tutto esposto davanti ai tuoi occhi per non sfuggirti più nulla!










3. Hai tanto amore per le scarpe? Non serve spendere un sacco di soldi a scarpiere costose. Acquista una o più (in base alle tue esigenze) librerie low cost da IKEA che sono pratiche e ti offrono tutto lo spazio che ti serve!






4. Se non hai a disposizione una camera in più, ma la tua camera da letto è ampia, puoi semplicemete dividerla in due per creare due spazi separati, uno per dormire e uno da trasformare nel dressing room dei tuoi sogni!




LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...